Passa ai contenuti principali

L'angolo dell'Ashura #4 - Morgana

Morgana, incorreggibile Morgana. Perché tanta rabbia? Tanta Fretta?
Lasciami in pace e vattene, ti prego. Lascia che mi portino via.
Che raffreddino l'inferno che m'arde nel cuore


Ciao a tutti ragazzi come state?  Benvenuti ancora una volta nell'angolo dell'Ashura.


Quando ero ancora un piccolo fagiolino tutti capelli e lentiggini trascorrevo gran parte del tempo leggendo le varie storie e avventure medievali che ripercorrevano le peripezie dei cavalieri senza macchia e senza paura alle prese con le più svariate situazioni. Intrighi, passioni, amo
ri proibiti, scontri, duelli erano le componenti che mi affascinavano all'inverosimile; trascorrevo gran parte del tempo a fantasticare e ricreare nella mia mente ogni singolo episodio.
Crescendo, ahimè, questa voglia e dedizione è andata leggermente scemando ma è giunto il momento di rimediare!

Un annuncio in particolare ha attirato la mia attenzione, una storia nello specifico ha risvegliato il piccolo fanciullo che è in me, riproponendo e riscrivendo la storia e la vita di Morgana.Oggi, infatti, vi voglio parlare di Morgana, un
maestoso Graphic Novel di Simon Kansara e Stéphane Fert edito Tunué, traduzioni a cura di Andrea Stefano Cresti.
Ci troviamo dinnanzi ad un brossurato composto all'incirca da 140 pagine che si va ad aggiungere alla collana Prospero's Books, collana versatile, matura e riflessiva che abbraccia diversi mondi e diverse tematiche capace di far riflettere il lettore su tantissimi argomenti e problematiche.

Questo titolo affronta sotto un punto di vista innovativo e sensazionale tutta la vita di Morgana, uno dei personaggi più discussi e amati del ciclo arturiano. La storia inizierà con un forte scontro tra i due fratellastri, Morgana e Artù, intenti a litigare per il trono quando succederà qualcosa che ci farà ripercorrere ogni momento importante della giovane ragazza.

Assisterò alla sua nascita, al rapporto problematico con la mamma che non ha mai accettato la sua nascita,allo splendido rapporto con il padre e le difficoltà dei rapporti con le altre
persone. Perché queste difficoltà? Perché Morgana è sempre stata sin dalla nascita una bambina speciale, dotata di un grande intelletto, capace di prendere decisioni difficili con una semplicità unica e molto propensa alle arti magiche. Proprio per questo motivo viene additata e in qualche modo anche isolata dal resto della popolazione e un altro avvenimento nello specifico la spingerà a diventare l'allieva di Merlino.

Piano piano che la trama prende vita scopriremo e conosceremo ogni singolo pers
onaggio che abbiamo amato, apprezzato e lodato da bambini. Incontreremo Artù, Merlino, Gineva, Lancillotto, i cavalieri della tavola e il Santo Graal e ci accorgeremo di quanto sono molto più simili a noi e di come loro stessi abbiano tante luci ed ombre. Ogni personaggio ha una caratterizzazione unica nel suo genere; non sono delle figure mitologiche o eccezionali, sono esseri umani come noi capaci di commettere qualsiasi azione negativa e spregevole.

Il punto di forza di questo graphic novel sono senza ombra di dubbio i disegni e la colorazione. Il titolo è caratterizzato da colori molto freddi come il blu e il viola, usati per valorizzare la figura di  Morgana e l'ambiente circostante mentre diventano più caldi e morbidi quando si concentrano su Lancillotto o Ginevra.

Ci troviamo dinnanzi ad un titolo basato su femminismo e sorellanza: infatti tutte le figure femminili cercheranno sempre di supportarsi a vicenda senza mai ferire l'altra e su come una donna qualsiasi, anche da sola, abbia la forza per sbaragliare mille uomini.

Un titolo profondo e toccante che stravolge completamente il ciclo arturiano creando qualcosa di unico nel suo genere lasciando il lettore sbigottito e senza parole. Una lettura adulta che sottolinea l'importanza della donna, del gioco di squadra e della rivendicazione personale. Lasciatevi stregare da Morgana, dalla sua strabiliante storia e dalle tavole magiche ed evocative.

Per chi volesse approfondire ancora meglio la conoscenza di questo titolo, ecco qui la mia video recensione e quella di Spiccycullen.

Ringraziamo la casa editrice per la copia stampa.

Per ora è tutto ma solo per ora Ashura vi saluta e ci leggiamo dopo!

Per chi volesse acquistare il titolo basta cliccare qui ^^

Commenti

  1. Niente da fare, mi ha conquistata questo libeo ma mi sa che sono di parte. Ho sempre amato la sua figura, e sto leggendo quanto più possibile su di lei. La graphic novel finisce direttamente in WL, il mio portafoglio ringrazia.

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo e mi hai conquistata! Subito in wishlist

    RispondiElimina
  3. sembra un fumetto davvero carino, ma purtroppo le tavole non mi fanno impazzire più di tanto

    RispondiElimina
  4. I disegni sono davvero particolari! Sembra molto da come ne parli *^* me lo segno subito!

    RispondiElimina
  5. Mh purtroppo questo non mi ha colpito moltissimo forse per via dei disegni particolari

    RispondiElimina
  6. Ho visto molto in giro questa graphic novel e ha da subito conquistato la mia curiosità! però per un pò devo evitare di spendere soldi ahaha quindi attenderò un pò

    RispondiElimina
  7. Sin da bambina ho avuto un debole per le storie medioevale (tutt'ora le ricerco nei fantasy), su Artù, Merlino e i cavalieri della tavola rotonda. Appena ho saputo dell'uscita di questa graphic novel l'ho subito aggiunta in whishlist e ne sto sentendo parlare così bene che non vedo l'ora di poterla leggere!

    RispondiElimina
  8. Io sono fissata su queste ambientazioni e questo tipo di storie. Devo dire che guardando le tavole non so perché mi ha molto ricordato Kim Possible ahahah hanno uno stile un po' simile

    RispondiElimina

Posta un commento

Popular

Kramp - María José Ferrada

Kramp María José Ferrada

Kramp è il racconto di crescita di una fantastica bambina che diventa ragazzina nel lungo viaggio della sua vita di bambina in compagnia del padre, commesso viaggiatore per la ditta di ferramenta Kramp, nascosta da una madre assente e invisibile e dalla scuola che frequenterà un giorno sì e tre no.
Già che si apre cosi, a me piace:
Nell’istante in cui vide Neil Armstrong muovere il primo passo sula Luna, D pensò che, con determinazione e il completo giusto, tutto fosse possibile. Ma di una madre e di una scuola non avrà bisogno la piccola, perché a insegnarle la vita ci penseranno il padre e il suo lavoro, il catalogo di prodotti Kramp, i colleghi del padre.
D infatti, questo il nome con cui conosceremo il padre della protagonista che chiama gli adulti con una lettera maiuscola e si rivolge a se stessa come M, la porta con se durante i suoi viaggi di lavoro, la madre assente sia fisicamente che emotivamente (a quanto ci è dato di capire).
Con sotterfugi e gioch…

Sempre meglio della realtà - Daniele Titta

Sempre meglio della realtà  Daniele Titta

Iniziando sempre col ringraziare Casa Sirio per questa opportunità, vi racconto di questo libro che mi ha tolto il sonno (perchè è praticamente impossibile staccarsi ed interrompere la lettura).
Spulciando il catalogo della casa editrice mi sono imbattuto nel lumacone in copertina a questo titolo.
Nota di merito alle copertine di questa casa editrice, visto che è la prima volta che ne posso parlare, che sono tutte minimaliste, si, ma abbaglianti in quanto a contrasti di colori e cura di una grafica vettoriale semplice ma azzeccatissima che senz'altro gioca a loro favore rendendone i libri riconoscibili ovunque alla prima occhiata.

Questo libro è una raccolta di racconti dal sapore irreale, onirico, che trasporta in un mondo distopico, di horror metropolitano, surreale e sconcertante.
I nove racconti che compongono questa opera sono splendidamente distribuiti nella raccolta di Daniele Titta, autore romano che non conoscevo che porta la sua R…

L'angolo dell'Ashura #2 - Gherd, la ragazza della nebbia

Da tempo Immemore l'avidità degli uomini ha scatenato un conflitto con la natura e le altre creature del mondo, così le terre si sono ricoperte di una fitta nebbia e i villaggi vengono assediati da feroci animali
Ciao a tutti ragazzi come state? Benvenuti nell'Angolo dell'Ashura, rubrica nata per far conoscere i  Graphic Novel e Manga, mondi così vasto e molto volte poco conosciuti.

Oggi vi voglio parlare di una recentissima uscita della Tunué, un titolo fantasy molto versatile e particolare  che ingloba in se tematiche come il femminismo, il rispetto verso l'ambiente e la lotta interiore tra il bene e il male.

Gherd, la ragazza della Nebbia di Francesca Carità e Marco Rocchi fa parte della Collana Tipitondi (collana dedicata ad un pubblico giovanissimo e non) cartonato composta da 160 pagine completamente a colori.

Francesca Carità e Marco Rocchi sono due nomi già noti per tutti gli amanti di questa  casa editrice in quanto nel 2017 hanno pubblicato Le due metà della l…

Lavoro sporco - Mucho Mojo Club

Lavoro sporco  Mucho Mojo Club

Ciao Amicony!
Inizio come sempre col ringraziare CasaSirio per questa opportunità.
Ultimo lavoro uscito per CasaSirio che, per citare Martino, racconta storie che non puoi smettere di raccontare, che significa leggere libri come questo, che raccolgono storie che ti coinvolgono e ti incollano alle pagine e che vuoi raccontare a tutti i tuoi amici, per fargli conoscere le avventure dei personaggi assurdi, patetici o geniali, ma mai surreali o inverosimili.
Linguaggio crudo e diretto, anche studiato per adattarsi alla voce che racconta quando diventa sgrammaticato, quando diventa serio e psicopatico o quando freddo e folle.

Tuo padre è stato il più grosso criminale di Chicago. Ora però è a San Quintino e ha deciso di collaborare. I suoi vecchi soci sono nei guai. Vogliono vendetta. E fuori dal carcere siete rimasti solo tu e tuo fratello.
Un serial killer si muove a Milano. Ha già ucciso quattro volte e non ha lasciato tracce. La polizia brancola nel buio. L…

L'Angolo dell'Ashura - #1 皆さん, こんにちは!!

L'Angolo dell'Ashura 皆さん, こんにちは!!

Ciao a tutti ragazzi,
sono Aldo del canale Aldo C. Ashura's Corner su YouTube. 
Sono un'aspirante idol giapponese rinchiusa in un corpo di un trentenne: pugliese doc, Serpeverde, Nerd Sailor con la passione per le letture strappalacrime e ricche di emozioni.

Ho iniziato a leggere manga all'età di cinque anni, con il famosissimo Storie Di Kappa e pian piano le mie letture sono diventate sempre più versatili e ampie.
Alternavo le grandiosi avventure di Gatsu di Berserk alle disavventure emotive di Georgie, oppure Orange Road e Bastard Kazushi Hagiwara.
Crescendo la mia voglia di Giappone mi ha portato a scoprire ed amare i graphic novel, conoscendo autori a me del tutto conosciuti come Zao Dao e GiPi, approfondendo ancora di più il panorama del mondo del fumetto, non limitandomi solamente a quello nipponico.

Gli autori che hanno condizionato e formato il mio essere lettore sicuramente sono state le Clamp con i loro titoli ricchi di drammi e …

Il collezionista di bambole - Joyce Carol Oates

Il collezionista di bambole
Joyce Carol Oates

Ammazzate. In questi sei racconti neri di Joyce Carol Oates le bambole vengono barbaramente uccise: sono animate ma condannate a tornare mute e immobili, in fila nei loro lettini di paglia, gli occhi di marmo spalancati sull’orrore. Una bambina viene adescata con lusinghe carezzevoli dal padre dell’amichetta e data in pasto a un essere mostruoso. Una ragazza esplode sotto i colpi di una violenza ingovernabile nel silenzio composto e rarefatto di una dimora borghese. Un’ereditiera è stritolata in una morsa di paura da creature ancestrali affiorate dagli abissi di un paradiso equatoriale. Volevo innanzitutto ringraziare Il saggiatore per avermi dato la possibilità di scoprire questa meravigliosa rivelazione.

Da una delle autrici più prolifiche dei nostri tempi, la gattara Joyce Carol Oates, abbiamo raccolti in questo titolo sei racconti neri e claustrofobici.
Compresi tra il primo, che dà il titolo al libro, e l'ultimo, l'unico forse …

L'angolo dell'Ashura #3 - Collana Aiken: Starter Pack

Ciao a tutti ragazzi, come state? Benvenuti ancora una volta nell'Angolo dell'Ashura.

Come ben sapete sono un lettore molto versatile e dinamico che col tempo ha imparato a leggere e cimentarsi in qualsiasi tipo di genere, stile e situazione ma ultimamente il mio mondo perfetto è vacillato dopo un grande annuncio che mi ha letteralmente sconvolto.

Pochi mesi fa la Bao Publishing ha annunciato una nuova collana dedicata interamente ai manga d'autore, titoli inediti in Italia disegnati da autori acclamati in tutto il mondo.
Nasce così la Collana Aiken, il manga secondo Bao.

La collana Aiken, in giapponese vuol dire "Cane adorato", ha un logo ben preciso che nasce dall'unione del Daruma giappone, figura votiva che rappresenta la costanza, impegno ed esaudisce tutti i desideri e Cliff è la simpatica mascotte della casa editrice che ormai noi tutti amiamo incondizionatamente e riconosciamo immediatamente.
Quest'ultima è formata da titoli auto conclusivi e da s…