L'angolo dell'Ashura #4 - Morgana LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

LouchoBi BookS Parliamo di libri

Benvenuti, Amicony! Louchobi Books è un blog che parla di libri, fumetti, curiosità, novità, di tutto quello che vive attorno al mondo di inchiostro o di eInk. Un tavolo attorno cui si siedono gli amici per parlare delle loro letture e scambiarsi idee, consigli, scoperte, opinioni. Buona vita, Amicony e non smettete mai di sognare!

giovedì 23 maggio 2019

L'angolo dell'Ashura #4 - Morgana

Morgana, incorreggibile Morgana. Perché tanta rabbia? Tanta Fretta?
Lasciami in pace e vattene, ti prego. Lascia che mi portino via.
Che raffreddino l'inferno che m'arde nel cuore


Ciao a tutti ragazzi come state?  Benvenuti ancora una volta nell'angolo dell'Ashura.


Quando ero ancora un piccolo fagiolino tutti capelli e lentiggini trascorrevo gran parte del tempo leggendo le varie storie e avventure medievali che ripercorrevano le peripezie dei cavalieri senza macchia e senza paura alle prese con le più svariate situazioni. Intrighi, passioni, amo
ri proibiti, scontri, duelli erano le componenti che mi affascinavano all'inverosimile; trascorrevo gran parte del tempo a fantasticare e ricreare nella mia mente ogni singolo episodio.
Crescendo, ahimè, questa voglia e dedizione è andata leggermente scemando ma è giunto il momento di rimediare!

Un annuncio in particolare ha attirato la mia attenzione, una storia nello specifico ha risvegliato il piccolo fanciullo che è in me, riproponendo e riscrivendo la storia e la vita di Morgana.Oggi, infatti, vi voglio parlare di Morgana, un
maestoso Graphic Novel di Simon Kansara e Stéphane Fert edito Tunué, traduzioni a cura di Andrea Stefano Cresti.
Ci troviamo dinnanzi ad un brossurato composto all'incirca da 140 pagine che si va ad aggiungere alla collana Prospero's Books, collana versatile, matura e riflessiva che abbraccia diversi mondi e diverse tematiche capace di far riflettere il lettore su tantissimi argomenti e problematiche.

Questo titolo affronta sotto un punto di vista innovativo e sensazionale tutta la vita di Morgana, uno dei personaggi più discussi e amati del ciclo arturiano. La storia inizierà con un forte scontro tra i due fratellastri, Morgana e Artù, intenti a litigare per il trono quando succederà qualcosa che ci farà ripercorrere ogni momento importante della giovane ragazza.

Assisterò alla sua nascita, al rapporto problematico con la mamma che non ha mai accettato la sua nascita,allo splendido rapporto con il padre e le difficoltà dei rapporti con le altre
persone. Perché queste difficoltà? Perché Morgana è sempre stata sin dalla nascita una bambina speciale, dotata di un grande intelletto, capace di prendere decisioni difficili con una semplicità unica e molto propensa alle arti magiche. Proprio per questo motivo viene additata e in qualche modo anche isolata dal resto della popolazione e un altro avvenimento nello specifico la spingerà a diventare l'allieva di Merlino.

Piano piano che la trama prende vita scopriremo e conosceremo ogni singolo pers
onaggio che abbiamo amato, apprezzato e lodato da bambini. Incontreremo Artù, Merlino, Gineva, Lancillotto, i cavalieri della tavola e il Santo Graal e ci accorgeremo di quanto sono molto più simili a noi e di come loro stessi abbiano tante luci ed ombre. Ogni personaggio ha una caratterizzazione unica nel suo genere; non sono delle figure mitologiche o eccezionali, sono esseri umani come noi capaci di commettere qualsiasi azione negativa e spregevole.

Il punto di forza di questo graphic novel sono senza ombra di dubbio i disegni e la colorazione. Il titolo è caratterizzato da colori molto freddi come il blu e il viola, usati per valorizzare la figura di  Morgana e l'ambiente circostante mentre diventano più caldi e morbidi quando si concentrano su Lancillotto o Ginevra.

Ci troviamo dinnanzi ad un titolo basato su femminismo e sorellanza: infatti tutte le figure femminili cercheranno sempre di supportarsi a vicenda senza mai ferire l'altra e su come una donna qualsiasi, anche da sola, abbia la forza per sbaragliare mille uomini.

Un titolo profondo e toccante che stravolge completamente il ciclo arturiano creando qualcosa di unico nel suo genere lasciando il lettore sbigottito e senza parole. Una lettura adulta che sottolinea l'importanza della donna, del gioco di squadra e della rivendicazione personale. Lasciatevi stregare da Morgana, dalla sua strabiliante storia e dalle tavole magiche ed evocative.

Per chi volesse approfondire ancora meglio la conoscenza di questo titolo, ecco qui la mia video recensione e quella di Spiccycullen.

Ringraziamo la casa editrice per la copia stampa.

Per ora è tutto ma solo per ora Ashura vi saluta e ci leggiamo dopo!

Per chi volesse acquistare il titolo basta cliccare qui ^^